UN NUOVO GRUPPO AIL PER RICORDARE UN AMICO
 

Cari lettori, ci presentiamo: siamo un gruppo di amici che con grande entusiasmo ha deciso di mettersi insieme e lavorare per l'AIL. E lo abbiamo voluto fare in nome dell'Amicizia, in nome di Giuliano (da cui Gruppo AIL "Giuliano De Mari" di Follina), un nostro caro amico che ci ha lasciato a causa della leucemia. Ed Ŕ proprio in suo nome e in nome della solidarietÓ che vogliamo portare avanti il nostro "CREDO" nel voler sconfiggere la leucemia, cercando di raccogliere fondi per la ricerca, per l'acquisto di nuovi macchinari, aiutare e assistere chi Ŕ meno fortunato di noi.
Siamo riusciti nel mese di ottobre ad organizzare una rappresentazione teatrale di grande interesse, grazie alla disponibilitÓ della nostra cara amica Sandra Toffolatti. "Tracce di un sacrificio" (questo Ŕ il titolo dell'opera) ci ha permesso di dare un contributo alla ricerca. Siamo sicuri che ognuno di noi con un piccolo gesto pu˛ rendere la Leucemia un male sempre pi¨ guaribile. Ci crediamo fermamente e lavoreremo per questo. E per cominciare e dare concretezza ai nostri propositi in occasione del Natale 1999 siamo stati impegnati nella campagna AIL "Invito alla stella".
A presto.

Gruppo AIL "Giuliano De Mari"